Il ritorno

Il ritorno
  • Anno: 1998
  • Autore: Livia Naccarato
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 96


€ 8,00

    Dettagli

In una situazione culturale confusa, come quella odierna, in cui gli stessi protagonisti dei movimenti di "avanguardia", come abbiamo sentito al Convegno di Reggio Emilia, si scambiano accuse roventi di sprovvedutezza estetica, non mi sorprenderei se qualcuno considerasse la poesia della Naccarato una ingenua, banale confessione consolatoria. La banalità!… La ripetitività!... Ne sono gremiti i componimenti di tanti poeti che restano prigionieri passivi di formulari più o meno criptografici e bellettristici, modulati cioè sul gusto della bella forma esteriore, cara alla prosa d'arte e ai parnassiani d'ogni tempo. C'è anche la "banalità" di un Warhol, il ritrattista di Marylin Monroe, che a giudizio di Argan e di Sgarbi è stata innalzata ad arte. 

Il problema che ogni poeta deve risolvere è il problema del linguaggio che si ancora alle cose e le trascende, che parte dalle cose, direbbe Calvino, e torna al poeta carico dell'umano che nelle cose il poeta investe.

Autori

Lacaita Editore