12 Maggio ‘74 fine dell’ipoteca clericale

12 Maggio ‘74 fine dell’ipoteca clericale

Cronaca di un referendum

Maggiori dettagli

  • Anno: 1974
  • Autore: Alberto Bonetti, Mario Monducci
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 134


€ 8,00

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

    Dettagli

Questo libro è nato all'indomani dalla consultazione popolare sul divorzio con l'intento di offrire uno strumento di indagine a quanti vorranno analizzare il voto del 12 maggio per interpretarlo alla luce degli avvenimenti politici connessi al dopo-referendum e delle prospettive politiche ed economiche. 

È un reportage che ricostruisce, quasi cronologicamente, giorno per giorno, gli atteggiamenti assunti dalle forze divorziste ed antidivorziste nel nostro Paese durante gli ultimi tre anni, sino alla data del referendum popolare. 

Il lettore, che è stato protagonista nella campagna elettorale del 12 maggio, attraverso la lettura di questo saggio avrà anche la possibilità di approfondire tutta una tematica politico-giuridica riflettente i rapporti tra Stato e Chiesa in Italia, che per la prima volta è stata dibattuto nel nostro Paese attraverso una consultazione popolare. Egli avrà così maggiore conoscenza dell'offensiva clericale organizzata dalle forze eversive e dalle grandi manovre di partiti e di gruppi di potere per evitare la prova elettorale o farla ad ogni costo. Inoltre, attraverso la cronaca di un mese di battaglia elettorale, vedrà chiaramente dinanzi a sé, come in un quadro, la strategia con la quale le forze politiche italiane hanno affrontato, ciascuna nei propri schieramenti, la grande prova superata con successo dai NO. 

È un libro che tutti gli italiani devono leggere, perché offre la prima sintesi storica di un grande avvenimento nazionale che ha registrato una profonda presa di coscienza determinando in pari tempo una maggiore crescita civile nel nostro Paese.

Autori

Lacaita Editore