Che cosa fu la «Primavera di Praga»?

Che cosa fu la «Primavera di Praga»?

Idee e progetti di una riforma politica e sociale

Maggiori dettagli

  • A cura di: Francesco Leoncini
  • Anno: 1989
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 220


€ 10,00

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

    Dettagli

Che la «Primavera di Praga» costituisca nei suoi contenuti il 'passato prossimo' dell'attuale perestrojka sovietica, l'antecedente più diretto di quel grande sforzo di rinnovamento in atto nell'URSS, è ormai opinio communis ed è necessario che essa vada studiata e approfondita proprio per una migliore comprensione degli avvenimenti sovietici. Ma la sua attualità va al di là di questa evidente analogia, essa sta nella riproposizione di valori quali democrazia, socialismo, umanesimo e nel porli in reciproco rapporto al fine di creare un originale modello di organizzazione sociale che, nell'attuale crisi di rappresentatività delle democrazie di stampo ottocentesco, può costituire un riferimento sia per i nuovi sistemi politici in gestazione neIl'Europa orientale sia per quanti intendono dar vita a progetti di alternativa politica nelle società occidentali. 

Qui sono riprodotti alcuni dei saggi elaborati dal gruppo di lavoro diretto da Zdenèk MIynàr su «Le esperienze della Primavera di Praga».

Autori

Lacaita Editore