Filosofia e prassi politica

Filosofia e prassi politica

con altri scritti sul pensiero contemporaneo

Maggiori dettagli

  • Anno: 1990
  • Autore: Giuseppe Agostino Roggerone
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 272


€ 10,00

    Dettagli

Il rapporto tra filosofia e prassi politica si è collocato in ogni tempo fra i più ardui e delicati, in quanto i filosofi non-conformisti, e non succubi del Potere, da Socrate ad oggi, hanno sempre avuto una vita difficile, quando non hanno fatto una brutta fine, appunto per l'ostilità irreducibile dei politici, tendenzialmente insofferenti della critica, nella quale sostanzialmente si concreta ogni filosofia. 

Qui, nei saggi raccolti nella prima parte del volume, si cerca di enucleare le ragioni di questa conflittualità, mettendo in evidenza come questa nasca da una devozione della politica dalla linea teorica della democrazia e cercando di delineare una prospettiva risolutiva della difficoltà su base scientifica, che purtroppo incide profondamente sull'arbitrarietà oggi generalmente concessa all'azione dei politici. Emerge così che la difficoltà inerente al rapporto in esame non è tanto d'ordine teorico e scientifico - piano sul quale la soluzione del problema è agevole e limpida - quanto, invece, su quello della concreta attività politica, che non appare disposta alle rinunce ad essa richieste da un'effettiva democrazia. La seconda parte del libro riunisce vari scritti di carattere storico-filosofico. 

Autori

Lacaita Editore