Crisi della ragione liberale

Crisi della ragione liberale

Studi di teoria politica

Maggiori dettagli

  • Anno: 1983
  • Autore: Marcello Montanari
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 168


€ 10,00

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

    Dettagli

La crisi delle ideologie e dei modelli politico-sociali contrapposti, che hanno dominato sino alla metà degli anni '70, impone oggi di dover rifare i conti con la tradizione culturale nazionale, non per rinchiudersi in essa, ma per ritrovare le ragioni di un processo culturale e politico non ancora sufficientemente compreso. 

Non un recupero a-critico si ripropone, ma, di fronte alla facile presa di teorie neo-contrattualistiche e neo-liberiste e di fronte alla crisi del marxismo, il tentativo di riprendere alla radice i termini della crisi culturale e politica, che attraversa la società contemporanea. 

Gli studi qui raccolti intendono, perciò, proporre non una storia degli intellettuali, ma una analisi teorica di quelle ideologie, che si sono sviluppate in Italia a ridosso della fine dello Stato liberale e che hanno, per molti aspetti, attraversato la costruzione dello Stato sociale. 

Per questa ragione viene privilegiata una ricognizione più tematica che storiografica. Emergono, così, i temi su cui ancora oggi la teoria politica torna ad interrogarsi: tempo e storia; storia e politica; decisione e rappresentanza; partito e stato.

Autori

Lacaita Editore