Un mondo senza parole

Un mondo senza parole

Saggio sull'opera di Giuseppe Pontiggia

Maggiori dettagli

  • Anno: 1991
  • Autore: Gennaro Mercogliano
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 140


€ 10,00

    Dettagli

Scrivere un libro su Giuseppe Pontiggia si può, purché lo si faccia con Pontiggia. 

Niente è più vero, a proposito di questo autore, della definizione di percorso circolare, tanto è ossessivo in lui il ritorno sugli stessi temi, che sono poi i rovelli della sua problematica esistenziale e letteraria. Per questo egli ha necessità di articolare il suo discorso di scrittore e di uomo (che è lo stesso nel suo caso) tra romanzo e saggio, tuffandosi nel mare dell'oggettività per tornare ciclicamente a illuminarlo della sua intuizione geniale. 

Lavoro, dunque, il suo, caratterizzato da profondo impegno intellettuale e scandito da una ricerca mossa tra suggestioni del romanzo tradizionale e tensione della scrittura sperimentale. 

Pontiggia si mette di continuo in discussione, passando al vaglio del suo giudizio implacabile e della sua intelligenza laica l'intera consistenza della cultura a lui presente, dalla antica alla contemporanea. 

E tutto in lui è materia di romanzo mentre è spunto di riflessione critica.

Autori

Lacaita Editore