Illuminismo e democrazia

Illuminismo e democrazia

Nuova edizione riveduta e integrata

Maggiori dettagli

  • Anno: 1993
  • Autore: Giuseppe Agostino Roggerone
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 224


€ 10,00

    Dettagli

La teoria democratica moderna affonda le sue radici sul terreno dell'illuminismo, del quale rappresenta uno sviluppo critico che ne oltrepassa il carattere assolutistico, entro il quale esso è confinato, per aprire la prospettiva su un orizzonte non classista, come quello borghese proprio dell'età dei lumi, ma ampiamente umano. Sotto questo aspetto, la concezione democratica, attraverso Rousseau, si riconnette a figure minori dell'illuminismo francese, come quella di La Mettrie e di Helvétius, che si distinsero, appunto, per l'apertura alla considerazione scientifica dell'uomo, avviando gli sviluppi dell'antropologia culturale e, conseguentemente, per l'apporto originale alla critica interna del pensiero illuminato. Attraverso 

questi autori, studiati in connessione col pensiero di Rousseau, l'illuminismo conferma nettamente il carattere, che gli fu attribuito, di anticamera dell'epoca attuale.

Autori

Lacaita Editore