Saggi sulla letteratura italiana

Saggi sulla letteratura italiana
  • A cura di: Paolo De Stefano
  • Anno: 2020
  • Autore: Walter Tommasino
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788865820452
  • Pagine: 272


€ 20,00

    Dettagli

I saggi di Walter Tommasino che, in questa raccolta, si presentano, sono storicamente disposti e sono solo taluni dei tanti che il nostro critico ha, di anno in anno, voluto inviare ai "Quaderni" della rivista "L'Arengo" con amoroso zelo di ricerca, scientificamente corretta e culturalmente aggiornata.
Sono autori, poeti e narratori, frutto di precisi ripensamenti, di fedeltà a dottrine estetiche nel personale concetto che non esiste storia della letteratura che non sia convinta esposizione monografica in una struttura storica, legata a fatti ed avvenimenti dai quali è scaturita, per la parte che crocianamente chiamiamo "allotria", la forza e l'impulso creativo dell’artista, del poeta, dello scrittore.
Quello che è necessario subito dire è che Walter Tommasino non ha operato per schemi tradizionali, ma ha creato "quadri" o meglio "ritratti" di questo o quel personaggio ripercorrendo, con intelligenza storica e critica, il secolare patrimonio letterario più volte indagando, attraverso una esercitata metodologia, o meglio un sistema epistemologico per lui convincente, l'opera sottoposta alla sua indagine esplicativa.
Contributi che sono testimonianze fra le più alte e le più originali della misura interiore e dello spirito di Walter Tommasino, sempre teso a quella verità di spirito e di forma che vien fuori, da un senso di eleganza intellettuale e che fortunatamente permette all’arte di emergere nella sua vera essenza.
Per questo suo "officium" di studioso attento, acuto ed impegnato, altamente dignitoso, qualificato nella parola e nel pensiero, profondo e sincero è il debito che noi abbiamo contratto con Lui.

 

INDICE

Premessa
Giovanni Boccaccio e la battaglia linguistica di Giuseppe Baretti
Ugo Foscolo, il poeta vate del Risorgimento italiano
Leopardi e Giordani: una storia di cara amicizia
Manzoni e il problema della lingua: divergenze, dispute, polemiche...
Ugo Foscolo traduttore
Le Lezioni brasiliane di letteratura di Giuseppe Ungaretti: spigolature... riflessioni
D’Annunzio, l’“Imaginifico” artefice della lingua
Lingua e stile in Mal giocondo
Luciano Bianciardi tra espressionismo e sperimentalismo

Autori

Lacaita Editore