Poesie da Smerdjakòv

Poesie da Smerdjakòv
  • Anno: 1978
  • Autore: Giovanni Giuga
  • Formato: 13x19
  • Pagine: 122


€ 6,00

    Dettagli

La poesia di Giuga - questo autoaccusatore che nei panni del dostoevskiano Smerdiakòv sfiora il masochismo, questo miscuglio di Don Chisciotte e di angry young man, questo letteratissimo e raffinatissimo «diseredato della cultura», questo monologante professore che viene illuminato dall'insospettata coscienza in rivolta dei suoi terroristici allievi - questo Giuga osa additarci cose positive per virtù di tono, quasi un miracolo in una generazione addestrata o costretta da tempo a castigare, ridurre, dubitare, la seconda marchiatissima generazione sorta sulle macerie dell'obbedire e del combattere. 

Perché in pochi autori oggi è possibile trovare un invito così fresco e perentorio a continuare, ai pagina in pagina, l'esplorazione di questo paesaggio irto, scandito in passioni e colori, di questa mappa che non è certo quella du Tendre ma che nemmeno la esclude, fra rabbie, esami di coscienza e accarezzate nevrosi. 

Maria Luisa Spaziani

Autori

Lacaita Editore