L'inizio della fine

L'inizio della fine

Partiti e coalizioni di governo nella decima legislatura (1987-1992)

Maggiori dettagli

  • Anno: 1993
  • Autore: Michele Carducci
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 114


€ 10,00

    Dettagli

I rapporti tra partiti, parlamento e governo della decima legislatura (1987-1992) si sviluppano lungo contraddittorie linee di assestamento dell'unità interna della coalizione governativa, costituita da DC, PSI, PSDI, PRI, PLI. 

La crisi della formula coalizionale del pentapartito non soltanto degenera, indipendentemente dalle poche ma pur sempre significative novità istituzionali conseguite in quegli stessi anni (come quella dell'abolizione del voto segreto), per effetto di una logica autoreferenziale di sentore opportunistico e di un arretrato perverso utilizzo degli strumenti parlamentari; ma prelude altresì all'ancor più corrosivo sgretolamento di consuetudini e convenzioni costituzionali, fino a qualche tempo addietro ritenute indissolubili e funzionali alla costituzione scritta. La loro progressiva fragilità e discontinuità ha proceduto en pendant con fallimentari tentativi teorici di legittimarle, secondo calchi classificatori scarsamente redditizi in sede esplicativa. Se è vero che proprio su questo fronte è possibile misurare il valore della costituzione in senso materiale ed accertarne la validità in ordine all'osservanza e all'attuazione della costituzione scritta, gli episodi della decima legislatura qui presi in esame possono essere assunti ad emblematica dimostrazione della fine di un modo di concepire e di realizzare la dialettica convenzionate delle forze politiche, all'interno delle istituzioni parlamentari e di governo delineate dalla Costituzione italiana.

Autori

Lacaita Editore