La Nazione allo specchio

La Nazione allo specchio
  • A cura di: Andrea Ragusa
  • Anno: 2012
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788865820100
  • Pagine: 304


€ 20,00

    Dettagli

Al centro del dibattito pubblico a partire dalla fine dell’Ottocento, quella dei beni culturali ed ambientali rappresenta una materia decisiva nell’evoluzione dell’azione politica dei governi nazionali.
Collante identitario, elemento di proiezione delle classi dirigenti fuori e dentro il territorio, strumento prediletto di pressione per le nascenti organizzazioni di interesse, la tutela e la valorizzazione del patrimonio storico-artistico e del paesaggio divengono vettori di sviluppo e modernizzazione nel nuovo scenario della società di massa.

La ricca selezione di interventi che si presenta in questo volume, che prende le mosse dal convegno intitolato a La gestione dei beni culturali in 150 anni di storia d’Italia (Firenze – Palazzo Vecchio – 20 maggio 2011), ne disegnano le traiettorie dalle origini incerte e difficoltose, attraverso il fondamentale passaggio della “costruzione della Nazione” italiana, fino agli esiti più felici e recenti che confluiscono nella costituzione dell’omonimo Ministero per mano di Giovanni Spadolini.

 

Indice

Nota introduttiva di Andrea Ragusa
Donata Levi – Cultura e politica della tutela nella storia italiana: l’apporto di due funzionari nella seconda metà dell’Ottocento
Paolo Rusconi – Artisti e cultori d’arte: percorsi generazionali e modelli formativi. Inchieste e questionari negli anni Venti e Trenta
Angelo Varni – L’organizzazione della tutela: le Soprintendenze per le Belle Arti
Antonella Gioli – “Centri” e “periferie” nella storia del patrimonio culturale: l’istituzione di musei e pinacoteche nei verbali dei Comuni (1860-1880)
Carlo M. Fiorentino – Conservare la conservazione. La legislazione sulla conservazione archivistica dall’Unità ad oggi
Pietro Sirena – Profilo giuridico sul bene culturale
Dino Mengozzi – Bellezza e coscienza nazionale. Dalle requisizioni napoleoniche al “furto” della Gioconda
Andrea Ragusa – La Nazione allo specchio. La gestione dei beni culturali ed ambientali e le origini dello Stato contemporaneo
Alberto Malfitano - La gestione del paesaggio: il caso della Pineta di Ravenna
Santi Fedele – Evento catastrofico e gestione dei beni culturali: il caso di Messina dopo il sisma del 28 dicembre 1908
Luigi Tomassini – La costruzione dell’immagine fotografica dell’Italia unita, fra pubblico e privato: i grandi fotografi editori del XIX° secolo
Michele Rak – Libri, giornali, cultura visuale nei primi decenni dell’Unità d’Italia (1861 – 1900)
Cosimo Ceccuti - Giovanni Spadolini e la nascita del Ministero per i Beni Culturali
Daniele Pasquinucci – I chierici contro l’Europa: la fondazione dell’Istituto Universitario Europeo a Firenze

Autori

Lacaita Editore