Il Governo del particolare

Il Governo del particolare

Politiche pubbliche e comunità locale

Maggiori dettagli

  • Anno: 2008
  • Autore: Maurizio Degl'Innocenti
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788889506721
  • Pagine: 340


€ 20,00

    Dettagli

Viene analizzata l’evoluzione dello Stato e della società italiani assumendo come fondamentale l’interconnessione tra processi identitari, configurazioni strutturali, processi decisionali, gerarchie territoriali, scambio tra centro e periferia. Localismo, “policentrismo” e frammentazione hanno finito per connotare una difficoltà che si presume sistemica, incompatibile alla gestione razionale delle risorse e al collegamento virtuoso tra domanda politica e risposta istituzionale. Del rapporto tra interesse generale e particolare, tra ciò che è lontano e ciò che è vicino viene invece qui offerta una lettura più problematica, fino a presupporre la necessità di una parallela, e in qualche modo sinergica, qualificazione del centro e della periferia.

INDICE

Premessa 

Sezione Prima - Lo stato moderno tra centro e particolarismi

Sezione Seconda - Sulla comunita’ locale e sul (difficile) governo del particolare

Capitolo I - Nell’Italia liberale

Capitolo II - La guerra e Modigliana patriottica 

Capitolo III - Modigliana fascista

Capitolo IV - Modigliana e la sfida della modernità 

Capitolo V - Gli anni di Gilberto Bernabei 

Sezione Terza - Il partito come parte totale

Riferimenti bibliografici

Autori

Lacaita Editore