Correggere e non punire

Correggere e non punire
  • Anno: 2006
  • Autore: Roberto Diddi
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788889506295
  • Pagine: 166


€ 15,00

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

    Dettagli

Nel Carcere di Volterra, negli anni Cinquanta dell‘Ottocento, alcuni medici all‘avanguardia della cultura scientifica toscana realizzarono importanti esperimenti di natura sanitaria e penitenziaria, volti alla salvaguardia della vita e della dignità dei reclusi. Sul tema si scontrarono i punti di vista dei sostenitori di strategie contrapposte, gli “auburniani” e i “filadelfiani”, che finivano per rappresentare un aspetto particolare del confronto tra l’ideologia delle riforme e della conservazione di cui si nutrì, in quel periodo, il Risorgimento. Tra tutti, il dott. Carlo Morelli, fu protagonista di un progetto organizzativo che teneva conto delle esigenze igieniche e dietetiche dei detenuti e del valore della persona umana, fino ad allora moritificata, senza per questo tralasciare il problema della giusta pena.

Autori

Lacaita Editore