Il Maggiore Domenico Turitto

Il Maggiore Domenico Turitto

Vita e gesta di un soldato d'Italia durante la Prima Guerra d'Africa

Maggiori dettagli

  • Anno: 2006
  • Autore: Salvatore Caponio
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788889506516
  • Pagine: 198


€ 15,00

    Dettagli

Domenico Turitto nacque a Cassano Murge (BA) il 25 maggio 1847. Ufficiale di Fanteria, partì volontario per l’Africa nel 1885, dimorandovi, alternativamente, per circa 8 anni. Qui assunse incarichi anche delicati e fu organizzatore e comandante di ben due distinti battaglioni di Fanteria Indigena (IV e I). Personaggio storico protagonista, determinò, con le sue gesta, svolte importanti nella prima epopea coloniale italiana. Scelto quale comandante  l’avanguardia del corpo di operazione italiano, che doveva marciare contro l‘esercito abissino di Menelik II, fu colto di sorpresa dal nemico, all’alba del 1° marzo 1896. Combattendo con coraggio e abnegazione, seppe affrontare e contenere un nemico soverchiante, per diverse ore, col suo glorioso battaglione dalla fascia rossa. Facendo sacrificio della propria vita, scrisse una pagina indimenticabile di ardimento ed eroismo, imponendosi di diritto all’ammirazione generale. A suggellare il suo superbo gesto e a consacrarne il nome alla storia, gli venne conferita la Medaglia d’Argento al Valor Militare.

Autori

Lacaita Editore