Quot capita tot sententia

Quot capita tot sententia

(ogni capu nc’è na mitodda)
Ricerche di detti e proverbi antichi

Maggiori dettagli

  • Anno: 2001
  • Autore: Giovanna Carrozzo Acierno
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788887280746
  • Pagine: 220


€ 10,00

    Dettagli

Il Lettore potrà accogliere il suggerimento di volgere gli occhi alle pagine di questo libro con la medesima, premurosa attenzione con la quale l'accorto giardiniere, quando coltiva il giardino, è solito lambire delicatamente con le rugose sue dita gli steli d'un'aiuola, che si aprono al primo sole di maggio. Sulle bianche facciate del libro che gli si sfoglia lievemente d'innanzi, si potrà vedere scritto, seppure in incerta filigrana, una delle espressioni creative che rende misticamente affascinante la vita dell'uomo: il mistero della bellezza della parola scritta da chi ha amato le lettere.
Dalla rossa terra ercolana, Giovanna Carrozzo Adorno ha potuto scoprire l'ineffabile fascino che si avverte nell'armonia delle lettere, vivendo il corso dei suoi sereni anni sulle indelebili orme dei Padri del pensiero universale che hanno percorso le strade dell'Attica, e ne ha potuto godere ancor più copiosamente l'intenso valore studiando le intramontabili opere che i discendenti latini di quei grandi geni della cultura hanno offerto all'umanità, componendo distici e prose sulle rive del Tevere. Dalla cattedra di lettere delle scuole dell'Alto Salento, Ella ha avuto la fortuna di poter partecipare quel mistero di armonia a generazioni di adolescenti, svelando con il Suo magistero quotidiano come, nell'atto, mai concluso, in cui l'uomo ha scoperto i modi e le forme per tradurre il pensiero in una frase, scritta su d'una tavoletta, su d'una pergamena o su d'un fragile papiro, in quel momento indeterminabile egli ha scoperto un nuovo modo di vivere l'ideale del bello, nell'evolversi impercettibile del tempo. Alla fuggevole bellezza del pensiero espresso con le parole, segue la dimensione del bello, propria del pensiero scritto, che si propone di superare la fugacità del momento.

Fabio Scrimitore
Provveditore agli Studi di Brindisi 

Autori

Lacaita Editore