Il manifesto elettorale

Il manifesto elettorale

Mezzo secolo di propaganda dai fondi Schiavi di Forlì

Maggiori dettagli

  • Anno: 2004
  • Autore: Andrea Ragusa
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788888546537
  • Pagine: 220


€ 15,00

    Dettagli

Nel processo di impianto dei partiti di massa, espressione tipica del decollo della politica moderna, la costruzione di sistemi e circuiti di propaganda rappresenta uno dei fenomeni di maggiore interesse ed originalità. Il manifesto elettorale acquisisce da subito, in questo quadro, un ruolo preminente tanto come supporto e veicolo di trasmissione del messaggio tra organizzazione e militanti, quanto come espressione identitaria e programmatica indirizzata agli elettori. 

Nel più vasto processo di costruzione dei sistemi di propaganda commerciale, la propaganda politica trova nel manifesto una delle manifestazioni creative più singolari ed interessanti. La documentazione che si presenta in questo volume ne offre una testimonianza di grande fascino che fa premio alla appassionata ricerca svolta nel corso di tutta la sua lunga vita da Alessandro Schiavi. 

Dalla fine dell'Ottocento, momento di affermazione e consolidamento del movimento operaio e del Partito Socialista, fino agli anni Sessanta del Novecento, quando la politica si misura con i molteplici e complessi effetti della modernizzazione della società italiana, questa sorta di viaggio nella "storia elettorale" propone dunque una nuova filigrana per osservarne sviluppi e contraddizioni.

Autori

Lacaita Editore