Ritratto di una generazione

Ritratto di una generazione

Il Collegio Mussolini come “Universitas personarum”

Lettere a Giovanni Pieraccini (1937-1943)

Maggiori dettagli

  • A cura di: Ginevra Avalle
  • Anno: 2015
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788865820285
  • Pagine: 188


€ 18,00

Attenzione: Ultimi articoli in magazzino!

    Dettagli

Nel volume è pubblicata per la prima volta la corrispondenza diretta a Giovanni Pieraccini durante gli anni in cui egli studiò al Collegio Mussolini (lontano precedente della Scuola Superiore Sant’Anna) e negli anni immediatamente successivi. La pubblicazione intende offrire uno squarcio della vita di giovani studenti, durante gli anni 1937-1943, divenuti in seguito personaggi illustri della cultura e della politica italiana: l’economista Giorgio Fuà, il magistrato Gian Paolo Meucci, il giurista e politico Emilio Rosini, l’avvocato e parlamentare Raimondo Ricci, il giornalista Massimo Monicelli e l’amico Bindo Fiorentini. I documenti presentati, arricchiti dai profili biografici dei singoli corrispondenti, permettono di delineare il maturarsi di una coscienza antifascista e di illustrare un ritratto particolareggiato di una generazione di cui Pieraccini è l’ultimo testimone.

Indice

Prefazione di Mauro Moretti
Introduzione di Ginevra Avalle
CORRISPONDENTI DI GIOVANNI PIERACCINI
Bindo Fiorentini
Giorgio Fuà
Gian Paolo Meucci
Massimo Monicelli
Raimondo Ricci
Emilio Rosini
La testimonianza di Giovanni Pieraccini
Galleria fotografica
Indice dei nomi

Autori

Lacaita Editore