Puglia letteraria

Puglia letteraria

Saggi di letteratura e cultura militante tra Otto e Novecento

Maggiori dettagli

  • Anno: 1988
  • Autore: Wanda De Nunzio Schilardi
  • Formato: 14x22
  • Pagine: 180


€ 10,00

Disponibilità: Questo prodotto non è più disponibile

    Dettagli

Si raccolgono in questo volume cinque saggi scritti e pubblicati per occasioni e sollecitazioni diverse, ma in un organico diserto, negli anni Ottanta; il secondo e terzo saggio sono inediti. Il comune denominatore è la Puglia e la sua vicenda storica catturale civile alla cui riconsiderazione si sono indirizzate, ormai da alcuni anni, forze attive della ricerca. L'ottica si restringe, dunque, ma solo per un restringimento di ambito che permetta un arricchimento della conoscenza del fenomeno preso in esame senza perdere di vista le linee di forza nazionali ed europee. Pure unitario si presenta il tempo storico preso in esame: i saggi coprono senza salti o fratture circa cento anni della nostra storia nazionale. Dal giobertismo al fascismo, attraverso l'analisi di specifici spaccati culturali o le vicende dei singoli intellettuali, si tenta di gettare luce su segmenti ancora inesplorati della cultura pugliese, nelle sue intersezioni con la cultura delle altre regioni d'Italia e d'Europa, con i suoi ritardi e duplicazioni, ma anche con anticipazioni e precorrimenti insospettati.

Dall'Introduzione

Autori

Lacaita Editore