L'11 settembre 2001

L'11 settembre 2001

Nell'analisi de "La Repubblica"

Maggiori dettagli

  • Anno: 2004
  • Autore: Vincenza de Judicibus
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788888546445
  • Pagine: 140

Prezzo ridotto!
€ 6,00

€ 12,00

(Prezzo ridotto del 50 %)

    Dettagli

Il volume prende lo spunto dall'analisi della comunicazione giornalistica intendendola quale autentica informazione, in grado di incrementare la conoscenza del lettore e la sua conseguente capacità di sviluppare libere ed autonome riflessioni critiche. Per questa ragione l'Autrice sostiene l'esigenza di sviluppare un nuovo atteggiamento illuminista che ponga al centro del suo interesse un'informazione corretta, tale da incrementare la conoscenza critica del mondo contemporaneo. 

Prendendo le mosse da questo assunto il libro considera le specifiche modalità con le quali un grande giornale quotidiano come "la Repubblica" ha informato, commentato e analizzato l'attentato contro le due torri gemelle di New York dell'11 settembre 2001. L'Autrice ha preso in considerazione un preciso arco temporale - coincidente con il mese successivo all'attentato, fino allo scoppio della guerra contro l'Afghanistan - redigendo, in primo luogo, una mappatura concettuale e bibliografica analitica di tutto quanto è stato pubblicato da "la Repubblica " in quelle settimane, confrontando, studiando e schedando dettagliatamente gli articoli di cronaca, di informazione, di commento e di approfondimento critico. Questo prezioso strumento bibliografico e di analisi critico-tematico-cronologica è ora messo a disposizione del lettore che, in tal modo, può avvalersi, per la prima volta, di un quadro complessivo e completo di tutto quanto è stato pubblicato a caldo da "la Repubblica ", nel primo mese successivo all'attentato. Assumendo quindi quale filo rosso per la propria disamina quanto è stato diffuso da "la Repubblica", il volume delinea una sintetica, ma incisiva, ricostruzione delle principali linee ermeneutiche sviluppate da questo quotidiano, onde favorire una migliore comprensione critica dell'accaduto e indagare i suoi molteplici e vari aspetti: economici, politici, finanziari, militari, tecnico-scientifici, storico-filosofici e culturali di lunga tendenza. 

Il libro è infine arricchito da una nutrita serie di interventi (del Rettore dell'Università degli Studi di Lecce, prof. Oronzo Limone, del Preside della facoltà di Lettere e Filosofia dell'ateneo salentino, prof. Donato Valli, del Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, prof. Angelo Semeraro e del relatore che ha seguito e guidato il lavoro della tesi dell'Autrice, prof. Fabio Minazzi, docente straordinario di Filosofia teoretica ed Ermeneutica nell'università leccese), mediante i quali vengono illustrati diversi altri aspetti, relativi al rapporto tra università e società civile, che spiegano la peculiarità di questo lavoro, nato dallo studio sistematico delle pagine di un quotidiano come "la Repubblica ".

Autori

Lacaita Editore