La mia militanza nel Partito d’Azione

La mia militanza nel Partito d’Azione
  • Anno: 2003
  • Autore: Francesco De Martino
  • Formato: 14x22
  • ISBN: 9788888546100
  • Pagine: 160


€ 13,00

    Dettagli

Francesco De Martino è nato a Napoli il 31 maggio del 1907. È stato in gioventù, contestualmente alla carriera scientifica, nello studio legale di Enrico De Nicola. In seguito è stato professore ordinario presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Napoli, di cui era professore emerito. È autore di numerose pubblicazioni di storia del diritto romano e dell'economia di Roma antica ed è stato socio dell'Accademia dei Lincei. 

Ha partecipato attivamente all'attività politica, iscrivendosi al Partito d'Azione nel 1943, dove ha ricoperto varie cariche, tra cui quella di Segretario Regionale della Campania e membro dell'Esecutivo Nazionale. Nell'agosto del 1944 tenne al Congresso centro-meridionale di Cosenza del Pd'A la relazione politica, schierandosi con le posizioni socialiste facenti capo ad Emilio Lussu. 

Sostenitore della fusione con i socialisti, entrò nel Psi al momento della confluenza degli azionisti. Fu eletto nella Direzione del Psi nel 1950 e vi ricoprì vari incarichi fino alla nomina a Vicesegretario avvenuta nel 1959.

Divenne Segretario nel 1964, dopo che Nenni lasciò la Segreteria per entrare a far parte del primo governo Moro. Fu confermato nella carica dopo l'unificazione con il Psdi, insieme a Mario Tanassi. 

Già Vicepresidente del Consiglio nei governi Rumor (1968) e Colombo (1970), nel 1972 è stato candidato di tutta la sinistra alla Presidenza della Repubblica. Deputato al Parlamento dal 1948 al 1983 nelle file del Psi, è stato eletto poi al Senato come candidato unitario di socialisti e comunisti. Nel 1987 ha rinunciato alla candidatura non essendo possibile ripetere l'esperienza unitaria. Nel 1991 è stato nominato Senatore a vita dall'allora Presidente della Repubblica Francesco Cossiga. 

È deceduto il 18 novembre 2002 alla veneranda età di 95 anni, impegnato fino alla fine nei suoi studi e nelle sue riflessioni politiche.

Autori

Lacaita Editore